Seleziona Pagina

Dalle Highlands verso le Ebridi esterne

Prosegue il nostro viaggio in Scozia tra strade tortuose che attraversano montagne e laghi meravigliosi e poi improvvisamente costeggiano l’Oceano impetuoso. Il paesaggio è suggestivo e magico. Stiamo percorrendo la costa per raggiungere questa sera l’isola di Sky (senza traghetto, è collegata alla terraferma!) e poi percorrerla tutta verso nord e da lì traghettare sulle isole Ebridi esterne per toccare e respirare il confine della terra con l’Oceano infinito.

Grazie amici per i commenti, li leggiamo tutti con piacere appena riusciamo; qui internet non si trova dappertutto. Pensavamo meglio….avremmo anche voluto pubblicare di più ma non è stato possibile per ora.

foto

A proposito dell'autore

Lascia un commento

l tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chi è Aguaplano?

Ciao! Siamo Valeria e Sigfrido, abbiamo viaggiato insieme per quasi 20 anni visitando più di 65 Paesi.

Il nostro blog è in circolazione da più di dieci anni. Vogliamo aiutare le persone a scoprire nuove destinazioni e fornire informazioni, suggerimenti e consigli sui viaggi indipendenti. Parliamo italiano, inglese, spagnolo e francese. Seguici!