Lo zaino perfetto

 

backpackLo zaino perfetto è una utopia. Si perfeziona viaggio dopo viaggio. In linea di massima per noi dovrebbe essere di capacità medio-alta (70 lt) – impermeabile – con aperture laterali che facilitino l’accesso al contenuto. e quindi contenere:

– un altro zaino piccolo per quando si lascia il bagaglio durante una escursione

– mantelle impermeabili che coprano anche lo zaino

– una pila

– un adattatore universale

– un coltello multifunzione

– spago

– qualche sacchetto per isolare i vestiti sporchi

– se ci si riesce al massimo due paia di pantaloni (quelli che si trasformano in short per capirci)

– due magliette

– un pile

– una giacca impermeabile leggera

– biancheria (non troppa, è la più facile da lavare e asciugare in viaggio)

– un pareo per le donne

– un paio di scarpe alternativo a quelle indossate

– un asciugamano piccolo

– una federa (serve anche come sacchetto se necessita)

– farmacia e igiene personale: veramente il minimo indispensabile a meno che non si vada per quattro settimane nella foresta amazzonica. Oramai si trovano da acquistare ovunque. Per chi volesse comunque partire premunito suggeriamo:

– un antibiotico a largo spettro

– un antidolorifico

– un antidiarroico

– un disinfettante

– benda e cerotti

– un prodotto per disinfettare l’acqua

– fermenti lattici e integratori salini a seconda del clima che si incontrerà

Per l’igiene personale:

– spazzolino e dentifricio

– un solo prodotto per corpo e capelli

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Pin on Pinterest0Share on Reddit0Email this to someone

 Lascia un commento

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)